Categories

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Sistemi operativi veloci

Tablet PC Per molti anni i PC hanno subito il paradosso di un sistema operativo che guadagnava di più tanto più era scadente (l’inefficienza di Windows costringeva a comprare nuovo hardware che a sua volta implicava l’acquisto di un nuovo Windows nell’accoppiata cosiddetta Wintel oggetto anni fa della “ribellione” dei consumatori USA) reso possibile dal monopolio Microsoft. Ora la situazione è cambiata, principalmente per la nascita del software Open source che ha scardinato le logiche di mercato e per lo sviluppo di nuovi oggetti tecnologici che cercano di essere utili dove un notebook diventa scomodo.

Sono così usciti smartphone, netbooks e handheld devices di ogni tipo ma, in particolare per i netbook, il fattore forma ha indotto gli utenti ad utilizzarlo come un computerino. Ritengo sia un errore perché si trasforma in un computerino lento e scomodo quello che dovrebbe essere uno strumento da usare per Web, e-mail, multimedialità, etc. in maniera agile e veloce, senza dover aspettare molti minuti solo per il caricamento di Windows. In particolare netbook e simili basati su CPU Atom per essere utili in generale dovrebbero accendersi in secondi e non in minuti; per ottenere il rapporto funzionalità/velocità migliore possiamo installare:

  • UNR Ubuntu Net Remix come costola di Ubuntu Mobile Internet Device (scarse prestazioni della grafica Intel)
  • MeeGo nata dall’unione di Moblin (sviluppato da Intel, boot in 5 sec su Atom) e Maemo (Nokia per i suoi MID come M900), prima versione giugno 2010
  • Per chi voglia cimentarsi (nonostante non sia consentito dalla licenza Apple) è anche possibile installare Mac OS X
  • Ottimizzate per specifico hardware (a parte gli originali Xandros e Limpus): Eeebuntu e CrunchEee (boot in meta’ tempo di 8.1) per EeePC e Kuki Linux (1.1GB e boot in 11 sec) Linux4One per Acer One (light 1.5 GB e boot in 40 sec)
  • Android su un dual boot One D250 è pubblicizzato come “instant on” ma in realtà Android non sembra maturo.

Per installare su chiavetta USB si può usare UNetbootin

Per cellulari i concorrenti di Nokia si sono uniti con LiMo. Per sviluppare (UMTS) è disponibile ofono.org

Comments are closed.